Il convento di Santa Maria del Gesù a Modica

modica_complessodisantamariadelgesu_tardobarocco

Il convento di Santa Maria del Gesù con l’annessa chiesa costituisce oggi uno dei poli culturali più importanti della città di Modica.

In stile gotico-catalano, il complesso monastico fu eretto fra il 1478 e il 1481; la chiesa invece ha origini molto più antiche. Fu infatti costruita restaurando un preesistente edificio religioso che risaliva alla fine del XIV secolo: dei lavori si interessò la contessa Giovanna Ximenes de Cabrera, che vi volle celebrare le nozze della propria figlia con un cugino del re di Spagna Ferdinando il Cattolico. 

Fin dalla sua fondazione, il convento appartenne all’Ordine Francescano; dopo l’Unità d’Italia, ed esattamente nel 1865, il complesso fu trasformato in carcere.

L’architettura è in stile tardo-gotico ed ha un bellissimo chiostro a due ordini  caratterizzato da tante colonnine tortili, a spiga, romaniche o arabo-normanne, finemente scolpite con fregi e ricami, una diversa dall’altra. 

l complesso è stato dichiarato monumento nazionale: tuttavia, in quanto sede carceraria, non è visitabile se non in occasione di particolari eventi e giornate dedicate alla cultura.

Donatella Pezzino

Foto tratta dal sito http://www.italia.it

Annunci